LinkedIn lancia nuove funzioni per Content Creator, PMI, Freelance e persone in cerca di Lavoro
Contattaci per Informazioni

    Per Maggiori Informazioni


    Torna a Blog
    Linkedin nuove funzioni

    Condividi questo post

    LinkedIn lancia nuove funzioni per Content Creator, PMI, Freelance e persone in cerca di Lavoro

    Lo scenario economico attuale non può certo dirsi favorevole per coloro che stanno cercando un Lavoro: l’innegabile crisi ha, da una parte, ridotto notevolmente il tasso di occupazione, e dall’altra messo in difficoltà molte PMI, che adesso stanno cercando di ripartire.

    Proprio per aiutare nei processi di selezione e assunzione, LinkedIn ha programmato il lancio di tre nuove funzioni, che permetteranno alle persone in cerca di un Lavoro, ai Liberi Professionisti e alle PMI di mettere in risalto le proprie Competenze, i Servizi offerti ed esprimere le proprie Capacità al meglio.

    Questo nasce da un’esigenza ambilaterale: molti Recruiter hanno ammesso la volontà di conoscere maggiormente un Candidato rispetto a quanto permesso dal CV Standard e, allo stesso tempo, le persone sviluppano sempre più Competenze trasversali, che è complicato riassumere in poche righe.

    Quali sono, quindi, le nuove funzionalità messe a disposizione da LinkedIn?

    Storia di Copertina: esprimi la tua storia Professionale in modo Coinvolgente

    Attraverso questa nuova funzione, gli Utenti potranno creare dei Video per mostrare gli Obiettivi raggiunti e le proprie Capacità in maniera interattiva, originale e coinvolgente.

    I Video-CV, in effetti, sono un Trend in crescita nell’ultimo periodo, perché permettono a un primo sguardo di inquadrare in maniera più ampia il Candidato e di avere una panoramica anche del modo di porsi, aspetti che normalmente emergono durante un Colloquio ma che può essere interessante inquadrare già in una prima fase di Selezione.

    Modalità Creatore di Contenuti: un modo più rapido per far crescere la propria Community

    I Content Creator di Linkedin potranno finalmente mostrarsi come tali e far crescere i propri Follower grazie alla modalità Creatore di Contenuti che aggiungerà il pulsante “Segui” sul profilo, una funzione meno “impegnativa” della richiesta di Collegamento ma che permetterà comunque agli Utenti di ricevere gli Aggiornamenti, anche quelli relativi agli hashtag più usati dal Content Creator in questione.

    Inoltre, sui Profili di chi attiverà la modalità Creatore di Contenuti le sezioni relative alle Attività appariranno in Evidenza, proprio per valorizzare questa funzione.

    Pagina dei Servizi: per Freelance e PMI

    L’ultima novità riguarda soprattutto Freelance e PMI, che grazie alla Pagina dei Servizi potranno aggiungere sul proprio Profilo una sezione specifica in cui mostrare tutti i Servizi offerti e attrarre così nuovi potenziali Clienti.

    Relativamente a questo, inoltre, LinkedIn sta progettando ulteriori Innovazioni, tra cui la possibilità di Recensire e Valutare tali Servizi.

    Aurora C.

    Vuoi scoprire tutte le potenzialità che un Social Network come LinkedIn offre per la tua Azienda? Contattaci!

    Torna a Blog