Analisi SWOT: come utilizzarla per prendere Decisioni Strategiche
Contattaci per Informazioni

Per Maggiori Informazioni


Torna a Blog
Analisi SWOT

Condividi questo post

Analisi SWOT: come utilizzarla per prendere Decisioni Strategiche

L’analisi SWOT è uno strumento di Pianificazione Strategica efficace per mettere a fuoco i Punti Chiave della propria Attività e del Mercato di Riferimento.

In altre parole, la stesura di una matrice SWOT consente di acquisire Informazioni Dettagliate per guidare il processo decisionale riguardante un Progetto in tutte le Fasi di Realizzazione.

Partendo dal presupposto che la Pianificazione Strategica è fondamentale per ogni Attività, l’analisi SWOT è utile a qualsiasi realtà, indipendentemente dalla tipologia di Business.

Come si realizza un’Analisi SWOT?

Il modello di analisi è composto da 4 pilastri:

  • Strengths: i nostri Punti di Forza
  • Weaknesses: i nostri Punti Deboli
  • Opportunities: le Opportunità del Mercato da cogliere
  • Threats: gli Ostacoli e le Minacce esterne

SWOT

Vediamoli nel dettaglio:

STRENGHTS

I Punti di Forza sono i fattori interni positivi che caratterizzano il Brand e che lo distinguono dai Competitors (forte brand awareness, prezzo competitivo, alto tasso di soddisfazione dei consumatori…).

Cosa rende unica la mia azienda?  Perché i clienti si rivolgono a noi?

È importante pensare ai Punti di Forza in relazione ai Concorrenti. Se ad esempio tutti i Player del Mercato forniscono un Prodotto di alta qualità, la Qualità non è più un Punto di Differenziazione e, di conseguenza, non può essere considerato un Punto di Forza.

WEAKNESSES

I Punti Deboli rappresentano le aree in cui si è Carenti e gli Aspetti da Potenziare.

In cosa sono migliori i miei concorrenti? Cosa non sappiamo fare bene? Cosa ci contesta il cliente insoddisfatto?

Attenzione, anche in questa fase bisogna essere realistici e molto oggettivi… nascondere i Problemi o Sminuire le Criticità rende inutile l’analisi.

OPPORTUNITIES

Le Opportunità sono le Condizioni Esterne, offerte dal mercato, che possono agevolare lo Sviluppo del Business.

Identifica i bisogni del mercato ancora insoddisfatti e analizza le Richieste dei Consumatori che potresti soddisfare pienamente.

Per l’analisi delle Opportunità ti saranno molto utili gli studi di settore, i report annuali di mercato, l’analisi dei Trends…

THREATS

Le Minacce invece sono le Condizioni Esterne che potrebbero impedire la Realizzazione del Business.

Oltre alla Concorrenza, già presente sul mercato, possono essere identificate come Minacce anche Questioni di natura esterna come ad esempio: il Lancio di un Nuovo Prodotto o Servizio concorrente, le Abitudini Radicate nei Consumatori, Instabilità Politica, Regolamentazioni del Mercato…

In questa fase, l’analisi PEST (Politica, Economica, Sociale, Tecnologica) ti potrebbe facilitare la definizione delle Minacce.

Esempio di Analisi SWOT

Per capire meglio di cosa stiamo parlando vediamo insieme un esempio pratico di analisi SWOT pensato per un Concessionario del gruppo Volkswagen (marchi rappresentati: Porsche, Audi, Volkswagen, Seat e Skoda) situato in un piccolo centro abitato del Nord Italia vicino al confine.

SWOT mercato auto

A cosa serve l’Analisi SWOT?

Per concludere, la matrice SWOT è molto utile per avere una Visione Completa d’insieme che ci permette di:

  • Capire su quali Punti puntare;
  • Dove Intervenire;
  • Quali elementi Sfruttare;
  • Quali Minacce trasformare in Opportunità.

Francesca S.

Sei pronto a realizzare l’analisi SWOT della tua azienda o del tuo progetto?

Se hai bisogno di supporto

Torna a Blog