I Trend del 2020: Nuove Piattaforme Social, Community, UGC e Nano Influencer
Contattaci per Informazioni

Per Maggiori Informazioni


Torna a Blog
social trend-2020

Condividi questo post

I Trend del 2020: Nuove Piattaforme Social, Community, UGC e Nano Influencer

Negli ultimi anni i consumatori si sono spostati su Nuove Piattaforme alla ricerca di Esperienze e Contenuti Innovativi. Quale piattaforma Social e quali Trends sono da cavalcare nel 2020? Noi diciamo TikTok, Community, UGC (User Generated Content) e Nano Influencer.

Tik Tok

TikTok è il Social Network più amato dai Teenager che nell’ultimo periodo ha spopolato sugli Store (prima App per numero di Download). 700 milioni gli Utenti attivi ogni mese a livello Globale, circa 3 milioni in Italia (dato in crescita ogni mese). *

Il successo che sta riscontrando è da attribuire in gran parte alla tipologia dei contenuti: veloci (clip video di 15 o 60 secondi), trasparenti/puliti (non ancora invasi da Fake News o pubblicità) e facili da creare (il sistema di montaggio video-audio è intuitivo e avanzato).

Il Social Network cinese è molto apprezzato anche per il “Senso di Community” che crea.

tik tok

Community

Oggi gli utenti, soprattutto quelli che appartengono alla Generazione Z, preferiscono essere parte integrante di una Comunità, con la quale condividono Valori e Passioni, piuttosto che sentirsi oggetto di azioni pubblicitarie.

I consumatori non vogliono acquistare un prodotto o un servizio, bensì uno Stile di Vita da condividere con i propri simili.

È proprio qui che le Aziende devono intervenire per entrare o addirittura creare la Community giusta per i propri utenti. Il Brand deve “rendersi umano” e non deve essere percepito come un’entità astratta creata con l’unico scopo di aumentare il fatturato. I clienti sono Persone e le persone vivono di Emozioni…emozionare i clienti, questa è la strategia da seguire per il 2020.

User Generated Content

Fortemente collegato al concetto di “Community” è un altro trend da tenere d’occhio nel 2020: gli User Generated Content (UGC), contenuti postati e generati liberamente dagli utenti.

A cosa ci riferiamo in particolare? Sicuramente a:

  • Post sui Social Network (sulle pagine, all’interno di gruppi ed eventi…)
  • Post nei blog
  • Discussioni nei forum
  • Qualsiasi contenuto video, audio, fotografico o scritto “postato” direttamente dagli utenti
  • Tutorial e Video Recensioni: basti pensare ai tutorial su make up, benessere, viaggi, games, cucina, musica…

C’è un requisito che tutti gli “User Generated Content” devono rispettare: lo sforzo creativo da parte dell’utente che crea il contenuto. È fondamentale che gli utenti creino qualcosa di nuovo, che non esiste o che comunque non è facilmente replicabile.

contenuti-UGC

Quali sono i vantaggi degli “User Generated Content”?

Ecco alcuni Dati:

  • Tasso di engagement elevato (mediamente 6,9 volte maggiore rispetto ai contenuti “aziendali”)
  • Maggiore Influenza sulle decisioni d’acquisto degli altri utenti
  • Sono gratuiti per l’azienda ed il Brand che viene rappresentato/citato all’interno del contenuto

Influencer o Nano Influencer?

Il concetto di “Community” cambierà anche le sorti dell’Influencer Marketing.

I protagonisti delle prossime campagne social non saranno più soltanto i vip e le celebrities…i brand inizieranno a collaborare sempre di più con i Nano Influencer. Come si può capire dal nome, i Nano Influencer hanno un “piccolo” numero di fan, solitamente tra i 1.000 e i 10.000 followers, ma sono molto più attivi e coinvolti. Sono più partecipi, condividono maggiormente i valori del Brand rappresentato e, agli occhi degli altri utenti, sono più “puri” e più “credibili”.

Un’altra caratteristica dei Nano Influencer è quella di rivolgersi a nicchie di mercato ben definite (ritorna il concetto di “stile di vita” condiviso) e a persone realmente interessate agli argomenti trattati/commentati.

Altre novità

Sganciandoci dai trend prettamente collegati al Mondo dei Social non possiamo dimenticarci della continua evoluzione dell’AI (intelligenza artificiale) e della Realtà Aumentata, già ben presenti nelle nostre vite (basti pensare agli assistenti vocali o ai ChatBot).

Il 2020 sarà anche l’anno dell’introduzione del 5G (sistemi e standard di comunicazione di quinta generazione) che, promettono gli esperti, cambierà completamente il modo di approcciarsi alla tecnologia e di interagire con essa.

Ma tutte queste novità come influenzeranno il modo di approcciarsi ai Consumatori/Clienti? Avremo modo di approfondirlo nei prossimi Articoli.

rete-5g

Per Concludere, qual è la strategia vincente per il 2020?

Di sicuro non esiste una formula magica adatta a tutte le realtà ma sfruttare le nuove tecnologie e non sottovalutare il fattore umano, rendendo il consumatore protagonista, potrebbe rivelarsi davvero efficace.

*Fonte: https://www.repubblica.it/tecnologia

Francesca S.

Vuoi rimanere aggiornato sui Trend e le abitudini degli Utenti?

Torna a Blog