Local SEO: come posizionare il tuo Sito Internet su Google
Contattaci per Informazioni

Per Maggiori Informazioni


Torna a Blog
local-seo

Condividi questo post

Local SEO: come posizionare il tuo Sito Internet su Google

Se la tua Attività offre servizi e/o prodotti in una specifica zona puoi sfruttare il Posizionamento Organico Locale, la Local SEO.

Iniziamo dal principio. Qual è il significato di SEO?

L’acronimo SEO sta per Search Engine Optimization che in italiano recita più o meno così: ottimizzazione per i motori di ricerca. Una spiegazione esauriente potrebbe essere questa: è l’insieme delle attività che vengono poste in essere per migliorare la visibilità di un contenuto, di una pagina o di un sito web all’interno dei risultati dei motori di ricerca (Google, Bing…), in particolare, all’interno dei risultati organici (non a pagamento).

Di sicuro avrai notato che quando effettui una ricerca su Google (ad es. Concessionario Alessandria) compare nella pagina dei risultati (SERP) e nella mappa di Google la lista delle attività presenti nel raggio di qualche km dalla tua posizione attuale (rilevata tramite GPS) o dalla posizione che hai indicato nella tua ricerca. Ecco, questo è il risultato della Local SEO.

Local Seo Concessionario

Ma cos’è la Local SEO?

Partiamo dalla definizione:

la Local SEO o Local Search è un insieme di strategie e tecniche per migliorare il posizionamento di un sito web per ricerche geolocalizzate. Con l’aumento delle ricerche effettuate da mobile la Local SEO è diventata uno strumento imprescindibile nelle strategie di Digital Marketing e Local Marketing.

Le ricerche locali includono il nome di una specifica località in combinazione con:

  • il nome di un brando di un’attività (“Sorbillo Napoli“)
  • una tipologia di attività (“Ristoranti Monza“, “Ristoranti in zona”)
  • un prodotto/servizio (“Web Agency Seregno“, “autonoleggio provincia di Milano“)

Local SEO vs SEO Tradizionale

Posizionando un sito solo in una determinata area geografica non si rischia di perdere un vasto bacino di potenziali clienti? Prova a pensare di essere il proprietario di un Ristorante a Seregno…vorresti intercettare le persone che sono a Seregno o le persone che si trovano a Roma?

Il tuo ristorante dovrebbe essere tra i primi risultati di Google per la query di ricerca “Ristoranti a Seregno” o per le ricerche geolocalizzate “Ristoranti in Zona”.

Grazie alla Local Seo puoi intercettare più facilmente sia gli utenti che utilizzano le “conversational search”, ossia le ricerche vocali (che ad oggi rappresentano il 22% delle Ricerche Totali da Mobile) sia le persone che utilizzano le mappe dei navigatori satellitari (ad esempio quelli integrati nelle automobili).

Quindi qual è la differenza tra SEO e SEO Locale? Con la SEO tradizionale si posiziona un sito a livello nazionale o internazionale mentre con la Local SEO si ottiene maggiore visibilità organica in una zona geografica circoscritta.

Local Seo ristorante

Secondo la Guida Ufficiale di Google, il posizionamento nei risultati di ricerca locale èstabilito in base a 3 fattori: Pertinenza, Distanza ed Evidenza.

Pertinenza: indica il livello di corrispondenza di una scheda locale con la ricerca di un utente. L’aggiunta di informazioni complete e dettagliate sull’attività può consentire a Google di capire meglio la tua attività e abbinare la tua scheda a risultati di ricerca pertinenti.

Distanza: indica quanto dista ogni potenziale risultato di ricerca dalla località utilizzata in una ricerca. Se un utente non specifica una località nella ricerca, Google calcola la distanza in base ai dati noti sulla sua località.

Evidenza: oltre al livello di notorietà di un’attività, l’evidenza si basa anche sulle informazioni che Google ricava dal Web, dal numero di recensioni e il punteggio di Google (maggiori sono le recensioni e le valutazioni positive, migliore sarà il posizionamento nei risultati di ricerca locale di un’attività).

Come fare Local SEO?

Vediamo insieme i punti indispensabili per migliorare il posizionamento organico locale di un sito web:

  1. Aprire una Scheda Google My Business, cioè un profilo con i dettagli dell’attività commerciale che verranno inseriti all’interno della Mappa di Google
  2. Ottimizzare il sito per dispositivi Mobile e rendere immediatamente visibili le informazioni utili a chi sta cercando la tua realtà (es. Orari di Apertura, Indirizzo, Numero di Telefono)
  3. Aggiungere durante la modifica di contenuti e metadati il nome della città nella quale “operi” o creare delle pagine ad hoc per la tua area geografica
  4. Inserire nel blog notizie/articoli legati alla città (attraverso le notizie potresti intercettare potenziali clienti)
  5. Utilizzare i Microdati/Rich Snippet (schema.org) per aiutare i motori di ricerca a identificare al meglio il tuo business e controllare che sul sito, nel web e sul profilo Google My Business ci sia corrispondenza tra il nome del tuo business, l’indirizzo e il numero di telefono (NAP)
  6. Includere la Mappa di Google nel tuo sito per aiutare gli utenti a raggiungerti con più facilità
  7. Inserire la tua attività all’interno di portali di settore (Local Link Building)
  8. Aprire le Pagine Social

Per le realtà commerciali che operano a livello Locale la Local SEO può davvero fare la differenza in termini di visibilità e successo.

Quali sono le attività che possono trarre i maggiori benefici dalla Local SEO?

Come già anticipato, è fondamentale che l’attività di Local SEO venga implementata da tutte quelle realtà che forniscono dei servizi localizzati e a diretto contatto con il pubblico. Una lista, non esauriente, potrebbe essere quella esposta qui di seguito:

  • Ristoranti, Bar, Hotel, B&B
  • Servizi Medicali (Ambulatori, Medici, Dentisti)
  • Cura della persona (Palestre, Estetica, SPA, Centri Benessere)
  • Arredamento
  • Artigiani
  • Abbigliamento
  • Officine, Concessionari, Centri Noleggio

Francesca S.

La tua attività rientra in una delle categorie sopra indicate? Sei ben posizionato sui motori di ricerca? Clicca sul tasto sotto per scoprirlo.

Torna a Blog